fbpx

Differenza fra Urea e Additivo Carburante

Vi è stata una certa confusione tra il sistema di additivi per carburanti ( utilizzato da Peugeot e Citroen e il sistema di soluzioni di urea montato sui veicoli Vag e Mercedes. Per chiarire eventuali ambiguità, il funzionamento e lo scopo di entrambi i sistemi è descritto di seguito.

Impianto additivo per carburante:

Questo sistema di additivo per carburanti è stato appositamente progettato per i veicoli con difficoltà a raggiungere la corretta temperature del gas di scarico. È richiesta la temperatura corretta per ossidare le particelle di fuliggine di carbonio. Il gas di scarico deve raggiungere da 500°C ai 550°C per bruciare le particelle di fuliggine di carbonio. I componenti aggiuntivi includono un modulo di controllo degli additivi per carburante, un serbatoio di stoccaggio, una pompa di alimentazione, un sensore di livello e un iniettore. Il serbatoio deve essere rabboccato periodicamente con un liquido a base di cerio. Solitamente dura tra 128000 e 160000 km. Anche i contatori software memorizzati nella memoria del modulo di controllo devono essere reimpostati al rabbocco del liquido. Questo può essere effettuato solo utilizzando apparecchiature diagnostiche dedicate. La pompa dell’additivo per carburanti eroga liquido all’iniettore con una pressione di 3 bar, a motore in funzione. L’iniettore si trova nel serbatoio diesel e inietta additivo per carburanti finemente nebulizzato nel diesel. Il diesel e l’additivo per carburanti viene quindi pompato nella pompa ad alta pressione dalla pompa di mandata a bassa pressione. Gli iniettori del common rail iniettano la miscela nel cilindro e avviene la combustione. A fronte delle proprietà chimiche dell’additivo, avviene una reazione all’interno del filtro antiparticolato e la fuliggine può essere ossidata o combusta a una temperatura inferiore da 400°C a 450 °C

Il sistema di soluzione Urea:

è stato sviluppato per ridurre gli ossidi di azoto (NOX) del 80%. Il liquido è una miscela di Urea (32,5%) e acqua distillata. Sul veicolo sono montati un serbatorio separato e una pompa di alimentazione. Di norma il liquido non deve essere rabboccato tra gli intervalli di manutenzione. Tuttavia, l’operazione può essere eseguita facilmente dal proprietario del veicolo. La pompa eroga liquido all’iniettore a una pressione di 5 bar. L’unità pompa del carburante della soluzione di urea comprende anche un sensore di livello, un sensore di qualità e un sensore di temperatura. L’iniettore inietta liquido finemente nebulizzato nel gas di scarico a valle del filtro antiparticolato. L’urea reagisce con i gas NOx per creare ammoniaca. Il gas di scarico scorre quindi nel catalizzatore a riduzione catalitica selettiva o SCR. L’unità SCR è fatta di ossido di titanio, vanadio e tungsteno. L’ammoniaca viene quindi suddivisa chimicamente in acqua e azoto atmosferico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Don`t copy text!
Iscrizione newsletter
Iscriviti per essere informato su tutte le Offerte e Novità.
Potrai cancellarti in qualsiasi momento.
Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 13, Regolamento (UE) 2016/679  PRIVACY POLICY
Konfort 705R
€2350,00
€3290,00
2019(C) All rights reserved.
Logo